Il vuoto in prima linea con i generatori di vuoto GV 1-2-3

0
3347

Vuototecnica si occupa ogni giorno di rendere perfetti da ogni punto di vista i cicli di presa e rilascio dei componenti attraverso il vuoto, in tutte le fasi produttive e in tutti i settori industriali.

Per facilitare i clienti, ha progettato i generatori di vuoto monostadio in linea GV 1-2-3.

Questi generatori di vuoto sono basati sul principio Venturi. Ciò che li distingue dai generatori di vuoto classici sono prima di tutto la compattezza e la leggerezza. Per queste loro caratteristiche, possono essere assemblati direttamente sui supporti delle ventose o montati in asse anche sui portaventose, in luogo del raccordo. Il tutto con estrema semplicità.

GV_123Le connessioni per l’aria di alimentazione e per il vuoto sono sullo stesso asse mentre lo scarico in ottone filettato dell’aria aspirata e esausta è ortogonale ad esse, come potete vedere dal video.

Per una questione di pulizia e di presa e rilascio ad alta frequenza, chiudendo con una valvola lo scarico dell’eiettore, il cliente può creare un contro-soffio generato sulla ventosa, in modo da velocizzare la fase di rilascio e di espellere ogni impurità aspirata durante la manipolazione dei componenti, evitando così l’occlusione dell’eiettore.

I generatori sono di ottima qualità anche nei materiali utilizzati, sono infatti realizzati in alluminio anodizzato ed ottone.

Per conoscere le caratteristiche tecniche dei generatori GV 1-2-3 e capire come adattarli al vostro business, contattate lo staff  Vuototecnica attraverso il sito www.vuototecnica.net

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.