Soluzioni Vuototecnica per il settore ferroviario

0
953

Nel video potete vedere un impianto del vuoto studiato da Vuototecnica per il settore ferroviario, ripreso in azione durante la fase di testing.

Tra pochi giorni questo impianto verrà applicato su una macchina automatica con lo scopo di adiuvare il deposito e il prelievo delle traversine ferroviarie e sarà in grado di mantenere la sua funzione e la sua efficacia anche sul campo.

Le ventose in gomma spugna 08 220 10 OF infatti manipolano con grande stabilità e in tutta sicurezza le traversine in cemento, adattandosi alle asperità e alle irregolarità della superficie, senza essere influenzate dalla presenza di acqua o residui di sporco e detriti.

Inoltre il depressore di vuoto, grazie al suo serbatoio, è capace di garantire la giusta portata di aspirazione alle ventose, mentre l’elettrovalvola bistabile assicura la presa del carico anche in caso di blackout e mancanza di corrente (il polmone del vuoto rimane sempre in comunicazione con le ventose!).
Questa è una risorsa molto utile soprattutto quando si lavora all’esterno, sulla linea ferroviaria, dove gli agenti atmosferici possono mettere a dura prova gli impianti di corrente.

Infine il filtro a sifone è stato posto sulla linea di distribuzione del vuoto per trattenere l’eventuale acqua aspirata durante il sollevamento di traversine bagnate e sporche. Un ulteriore accorgimento che renderà il lavoro più semplice agli operai e alle ditte.

 

Per saperne di più: www.vuototecnica.net

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.