Pannocchie e gomma spugna: la ricetta di presa perfetta

0
665

Per la presa di prodotti dalla superficie irregolare, Vuototecnica propone le sue speciali ventose in gomma spugna.

In questo video vedete un’applicazione delle ventose su prodotti alimentari, come le pannocchie, che presentano una superficie a grani, di difficile presa. La gomma spugna di queste ventose ha infatti una densità che consente un’ottima tenuta anche su prodotti ruvidi o dal profilo irregolare come marmi segati, bocciardati o fiammati, lamiere bugnate, antisdrucciolo o grecate, manufatti in cemento grezzo, piastrelle da giardino con graniglia.

È possibile impiegarle entro range di temperatura da -40 °C a +80 °C per la gomma spugna arancio OF e da -20 °C a +80 °C per quella neoprenica NF, e mantengono la loro elasticità anche dopo tanti cicli di lavoro.

Grazie al loro lato autoadesivo, le ventose si attaccano rapidamente ai supporti in alluminio anodizzato, dotati di foro centrale filettato per il fissaggio meccanismo automatico.

Sono disponibili anche supporti più grandi con due fori filettati equidistanti dal centro, per l’eventuale inserimento di perni guida anti rotazione.

Per visualizzare i tipi di ventose in gomma spugna e le loro caratteristiche, consultate il catalogo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.