Pompe aspiranti e soffianti PA/PS in azione su una macchina piegafogli

0
538

Nel filmato che segue vedete in azione una pompa combinata aspirante e soffiante PA/PS Vuototecnica, montata su una macchina piegafogli.

Come potete vedere, va a sostituire egregiamente la girante a canali laterali montata di serie dal costruttore della macchina, senza problemi di sorta.

Di fronte a questa nuova tecnologia di pompe pneumatiche per il settore grafico/cartotecnico, anche le pompe elettriche a palette rotative, aspiranti e prementi, non sono più minimamente competitive, per prestazioni e affidabilità e non rappresentano più neanche un’alternativa dal punto di vista economico.

10_015Le pompe PA/PS Vuototecnica, invece, non producono calore né cariche elettrostatiche e presentano tantissimi altri vantaggi:

  1. Permettono di risparmiare fino al 40% di aria compressa con valore aggiunto l’80% in meno di rumorosità (60-65dB).
  2. Consentono un vantaggioso rapporto fra la quantità d’aria consumata e quella aspirata (o soffiata).
  3. È possibile ordinarle in diverse dimensioni e peso; anche molto piccole, per poterle installare direttamente a bordo macchina.
  4. Non bisogna pensare troppo alla manutenzione, basta infatti una periodica pulizia dei filtri.

L’utilizzatore che ha montato le pompe nel video è un cliente felice, anche e soprattutto per l’assenza di rumore e calore, e sta alimentando le pompe con soli 2 bar di pressione. È possibile, infatti, regolare il grado di vuoto (o di pressione) e la portata in funzione della pressione dell’aria di alimentazione e ,volendo, gestire le pompe con valvole proporzionali per aria compressa, limitando il consumo al minimo, in base alle caratteristiche della carta.

Per avere maggiori informazioni, visitate il sito www.vuototecnica.net e contattate gli ingegneri Vuototecnica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here