La ventosa che appiana tutti i problemi

0
194

Oggi vi portiamo alla scoperta di un’applicazione interessante: la presa di lastre di rame deformate e con superficie irregolare.

Come vedete nel video, l’irregolarità della superficie è evidente, il che in fase di manipolazione potrebbe significare una scarsa aderenza delle ventose.

Ecco dunque che vengono in aiuto le ventose rotonde piane in gomma spugna di Vuototecnica.

Create con una speciale mescola spugnosa, rappresentano l’extrema ratio applicativa per compensare la presa e appianare tutti i problemi quando il classico labbro in gomma delle ventose non basta.

Lavorano su superfici ineguali, anche molto ruvide e grezze, e si possono montare in maniera rapida sui supporti grazie a un sistema autoadesivo ad altissima aderenza.

Per tutte queste caratteristiche, le ventose rotonde piane in gomma spugna sono la scelta preferita di chi lavora con marmi, lamiere, manufatti grezzi, piastrelle, graniglie e diversi altri materiali edili, industriali o da costruzione.

La gomma spugna si adatta inoltre a un range molto elevato di temperature, dai -40 °C a +80 °C, e nel caso in cui la lamiera presenti una superficie oleata è disponibile un’alternativa in neoprene NF.

I supporti sono in alluminio anodizzato con un foro centrale filettato per il fissaggio al braccio; infine, per alcuni modelli è previsto un foro filettato laterale per la connessione del vuoto.

Per saperne di più: www.vuototecnica.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.