Elettrovalvole e valvole coassiali per aria compressa… ma al servizio del Vuoto!

0
202

Ancora una volta Vuototecnica si spinge oltre i limiti e ancora una volta presenta soluzioni di riduzione degli ingombri a parità di efficienza e con maggiore portata: questa volta nel campo delle valvole ed elettrovalvole per aria compressa.

La serie di elettrovalvole per vuoto VPE in particolare è stata progettata per l’alimentazione pneumatica della ampia gamma di generatori di vuoto singolo stadio e multistadio Vuototecnica.

Elettrovalvole per aria compressa coassiali e compatte ma al tempo stesso garanti di alte portate volumetriche: fino a 600 l/min a 6 bar di pressione

Vuototecnica le ha sviluppate ad hoc per poter asservire pneumaticamente i propri generatori di vuoto assicurando così la miglior performance degli stessi.

La valvola pneumatica a manicotto coassiale codice 07 02 90 è stata progettata per intercettare l’aria compressa di scarico dei generatori di vuoto singolo stadio, tramite una membrana in manicotto siliconica.

Possono gestire pressioni operative comprese tra 1,5 e 7 bar ed essere comandate tramite vacuostati od interruttori pneumatici.

Il manicotto siliconico, schiacciato pneumaticamente, occlude lo scarico dei venturi direzionando il flusso dell’aria compressa di scarico verso la bocca d’aspirazione del venturi e producendo in sostanza un contro-soffio, che a sua volta può essere utile per diversi compiti: rilasciare in velocità la presa delle ventose; pulire il circuito del vuoto, soprattutto in ambienti polverosi in cui le ventose potrebbero recuperare truccioli, residui, polveri.

Si rivela perciò molto utile nelle aziende di lavorazione e manipolazione di prodotti di legno, materiali da costruzione, cartone, beauty e alimentare, e in tutti i casi in cui si vogliano rilasciare i particolari manipolati dalle ventose in maniera rapida.  

Questa valvola pneumatica a manicotto permette la gestione di eiettori singolo stadio con portata massima di 15-20 mc/h ed è perfetta per gli eiettori multifunzione MSVE.

Gli MSVE, infatti, anche se sono già dotati di una valvola che gestisce il contro-soffio, possono giovare di una maggior concentrazione del flusso di contro-soffio solo verso le ventose, montando sullo scarico questa valvola a manicotto.

Senza questa valvola (07 02 90), una parte del contro-soffio si disperderebbe infatti  anche attraverso lo scarico silenziato del MSVE.

Va da sé che può essere un vantaggio in più quando sia necessario avere una pressione di controsoffio molto forte, come capita, ad esempio, per la pulizia di ventose dotate di sezioni calibrate d’aspirazione o di valvole autoescludenti o in altri settori applicativi specifici.

Per trovare la valvola più adatta alla vostra applicazione, contattate i progettisti Vuototecnica su www.vuototecnica.net.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.