Assemblaggio di macarons automatizzato

0
1603

Vi piace la pasticceria francese? Nel video vedete in azione un robot pasticcere nell’assemblaggio di macarons.

Come potete vedere il robot è in grado, grazie all’impiego della ventosa Bernoulli BEC40 di movimentare il primo semi guscio di questi prodotti di pasticceria friabili, prelevandolo dalla parte interna, irregolare e porosa, in maniera veloce e precisa senza danneggiarli in alcun modo.

Li riempie in seguito con la crema cambiando testina e infine utilizza un generatore di vuoto Vuototecnica , della serie FVG3, per prelevare il semi guscio, liscio all’esterno e chiudere i macarons ,concludendo il ciclo.
È tutto così fluido e semplice che quasi non ci accorgiamo che in campo ci sono tecnologie avanzate e il duro lavoro dei progettisti Vuototecnica.

E’ il caso delle ventose BEC, che sfruttano il principio Bernoulli.Adatte alla presa di ogni prodotto da forno, generano un flusso di aria lamellare che si pone fra loro e il macaron.

 

Non c’è contatto nella presa e in questo modo si evita anche l’aspirazione di briciole, mentre negli impianti tradizionali che fanno uso di ventose di gomma, c’è la necessità di pulire spesso il circuito del vuoto a causa dell’aspirazione di residui.

Le BEC, nonostante non prevedano contatto con il prodotto da manipolare, sono dotate di pin stabilizzatori per evitare la rotazione del macaron e ottenere una maggiore precisione nel rilascio.

Gli stabilizzatori possono essere forniti in gomma siliconica antistatica o alimentare.

A completamento e chiusura del macaron interviene invece l’eiettore FVG 3 di Vuototecnica.

Studiato per applicazioni di presa/rilascio ad altissima frequenza, come potete notare, permette una velocità senza pari.

Inoltre il generatore FVG 3 prevede un contro soffio integrato che pulisce e facilita il rilascio dei prodotti.

È molto leggero e può essere installato direttamente sulla mano di presa dei robot delta o flexible picker. In più, ha un basso consumo energetico ed è realizzato completamente con materiali di qualità, in grado di resistere all’usura.

Se anche voi siete alla ricerca di una soluzione simile, contattate Vuototecnica tramite il sito www.vuototecnica.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.