Rilevare il distacco accidentale o scongiurare la contaminazione da parte delle ventose nel settore alimentare

0
990

calamita

La qualità del cibo che mangiamo e la sicurezza sono i topic tra i più dibattuti all’EXPO 2015 di Milano. La manipolazione di prodotti alimentari o a uso alimentare richiede infatti norme sempre più severe.

Per non contaminare i prodotti e garantire il massimo della pulizia, Vuototecnica consiglia le ventose in silicone magnetico.

In caso di rottura della ventosa o di distacchi accidentali dal loro supporto, grazie ai metal detector per la protezione degli alimenti, è possibile individuare la polvere di ferrite contenuta nelle ventose. Un semplice accorgimento che però vi permette di lavorare senza pensieri.

Questa mescola speciale denominata “SMG” presenta una resistenza molto alta ai solventi, ai raggi UV, all’ozono, ai clorurati, e all’ossigeno, sopportando quindi qualsiasi condizione di produzione.

Le ventose sono adatte a tutte le temperature, dai -50° ai 275° C, e a tutti i tipi di alimenti.

Per avere maggiori informazioni e conoscere le caratteristiche tecniche: www.vuototecnica.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.